Venerdì 5 gennaio alle 19.30 Concerto dell'Epifania con l'Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli di Napoli

Venerdì 05 gennaio 2018 alle ore 19:30, a Napoli presso la Chiesa S. Angelo a Nilo, in Piazzetta Nilo 23, Complesso Monumentale San Lorenzo Maggiore, si terrà il Concerto dell'Epifania dell'Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli di Napoli.
L'evento, nato come dimostrazione d'affetto nei confronti di Napoli e per la valorizzazione del suo straordinario patrimonio storico e artistico, è ideato dall'associazione culturale "Napoli Città Reale", che punta a valorizzare la storia, la letteratura, il patrimonio artistico, le tradizioni, la musica, il teatro e il cinema partenopeo, promuovendo e organizzando eventi, spettacoli e iniziative che rendano la città un'entità viva e vibrante.
Il concerto sarà tenuto da una delle eccellenze del nostro territorio, l'Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli di Napoli, un progetto artistico e culturale nato da un riferimento preciso: il sistema pedagogico-musicale creato in Venezuela da José Antonio Abreu, musicista ed ex ministro della Cultura del Venezuela, che sintetizza il sistema di orchestre che, nell'arco di un trentennio e con sovvenzioni pubbliche, ha organizzato una rete d'istruzione musicale che riunisce in 180 orchestre circa 350.000 bambini e ragazzi provenienti dai barrios più poveri del Venezuela, spesso con disabilità fisiche o psichiche.

Di seguito il programma del concerto, che sarà introdotto dal prof. Antonio De Simone, archeologo e docente straordinario di Architettura antica all'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa:

- Maurice Ravel
Bolero
(Riduzione di Giuseppe Mallozzi)

- Dimitri Shostakovich
Jazz Suite
Il Tempo

Charles Gounod
Ave Maria

- Erik Satie
Gymnopedie No. 1
(Orchestrazione di Chiara Mallozzi)

- Bach
L'arte della fuga
Contrappunto No. 1

- Beethoven
Il Tempo
Allegretto
Sinfonia No. 7

- Di Capua
'O sole mio

- Pino Daniele
Napul'è

Quota di partecipazione: 12 euro

Post popolari in questo blog

Carros De Foc per la prima volta in Italia: arte musica e gusto al Nabilah per una tre giorni d'eccezione

Due proposte di legge a favore della musica nelle scuole: che si studi sin dall'infanzia e che la sua sua storia sia insegnata nei licei

Da giovedì 18 aprile arriva So Zen, la nuova terrazza del Tiberius affacciata sulle suggestioni di Pompei

La Fondazione Isaia-Pepillo valorizza il passato con i corsi di lingua napoletana e guarda al futuro con il rilancio della tradizione sartoriale partenopea

Dal 2 maggio Pentalogy: cinquanta fotografi in mostra alla Federico II per mostrare le varie facce della scienza

Sabato 13 arile a Napoli il convegno F.U.C.I. sul futuro dell’Europa

Mercoledì 17 aprile arriva L'Happy Pasqua Day per portare un sorriso al sapore di cioccolato agli anziani ospiti di Villa Flegrea