DOMENICA 20 MAGGIO "ELEONORA" A PALAZZO SERRA DI CASSANO: VISITA GUIDATA E SPETTACOLO

DOMENICA 20 MAGGIO – ORE 16:45

ELEONORA A PALAZZO SERRA DI CASSANO
VISITA GUIDATA E SPETTACOLO

La Cooperativa Sire vi propone un interessante pomeriggio da trascorrere in un luogo simbolo della città e del Settecento napoletano, Palazzo Serra di Cassano, sede dal 1975 dell'Istituto Italiano degli Studi Filosofici. ll palazzo fu eretto nella prima metà del XVIII secolo dall'architetto Ferdinando Sanfelice. Dallo scalone monumentale, di particolare rilevanza architettonica, visiteremo il cortile - con lo storico portone chiuso dal 1799 – e i saloni del palazzo. Il percorso, in particolare, riguarderà il grande salone d'ingresso, arredato dagli imponenti scaffali contenenti i volumi dell'Istituto e decorato dallo stemma dei Serra di Cassano sul soffitto, la sala Mattia Preti, che conserva un originale dell'artista, la sala del biliardo, il salone degli specchi e il salotto viennese.

Dopo la visita guidata, nel salone degli specchi andrà in scena, grazie alla compagnia Stati Teatrali,  lo spettacolo teatrale Eleonora Pimentel Fonseca. Con civica espansione di cuore, di Riccardo De Luca. Dall'arrivo a Napoli della poetessa alle progressive vicende che la legarono alla nostra città: la Repubblica Napoletana del 1799, la direzione del giornale Il monitore napoletano, la condanna insieme agli altri patrioti. Questa la vicenda di Eleonora, narrata in un luogo ad essa simbioticamente legata, il Palazzo dove vissero e sognarono i protagonisti delle Repubblica. Lo spettacolo è quindi insieme la storia della Pimentel e al contempo un affresco corale dell'unica rivoluzione mai attuata in Italia, il tutto riletto in chiave fortemente contemporanea. La drammaturgia è frutto di una ricerca decennale condotta dall'autore e regista De Luca su testi e documenti originali reperiti all'Archivio di Stato, oltreché fondata sulla rielaborazione di alcuni grandi romanzi a Eleonora dedicati come Il resto di niente di Enzo Striano e Cara Eleonora di Maria Antonietta Macciocchi.  

N.B. La PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti).
Data la particolarità dell'evento  la prenotazione va effettuata preferibilmente ENTRO MARTEDI' 15 MAGGIO
Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti.

PROGRAMMA
16:45 - Raduno partecipanti presso largo Santa Maria degli Angeli a Pizzofalcone e  inizio visita guidata
18:00 – Inizio spettacolo teatrale
19:30 – fine delle attività

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO: euro 20,00 (incluso di visita guidata e biglietto spettacolo)
INFO E PRENOTAZIONI 3922863436 - cultura@sirecoop.itwww.sirecoop.it



Post popolari in questo blog

Carros De Foc per la prima volta in Italia: arte musica e gusto al Nabilah per una tre giorni d'eccezione

Due proposte di legge a favore della musica nelle scuole: che si studi sin dall'infanzia e che la sua sua storia sia insegnata nei licei

La Fondazione Isaia-Pepillo valorizza il passato con i corsi di lingua napoletana e guarda al futuro con il rilancio della tradizione sartoriale partenopea

Da giovedì 18 aprile arriva So Zen, la nuova terrazza del Tiberius affacciata sulle suggestioni di Pompei

Sabato 13 arile a Napoli il convegno F.U.C.I. sul futuro dell’Europa

Gemellaggio tra la Asl Napoli 2 ed il Suor Orsola Benincasa per mettere le nuove frontiere della comunicazione al servizio della prevenzione oncologica: coinvolto mezzo milione di Napoletani

Mille artisti al Vulcano Buono per la finale di iBand: stretta finale per accedere al talent show in onda su La5