Stasera si chiude la settima edizione di Teatro alla deriva con Totò Crooner alle Terme Stufe di Nerone

Stasera alle 21.30,  presso le Terme Stufe di Nerone, si chiude la settima edizione della rassegna Teatro alla Deriva, con lo spettacolo Totò Crooner. Un Otello principe di Bisanzio  di e con Carmine Borrino e la produzione di Crasc Compagnia Teatrale, teatro di ricerca.

In circa sessanta densissimi minuti si ripercorrerà la storia d'amore e gelosia tra Totò e la sciantosa Liliana Castagnola.

Antonio de Curtis geloso come un Otello. Il copione shakespeariano come pre-testo per drammatizzare la passione fatale che il giovane Totò ebbe ad inizio carriera per e con la sciantosa Liliana Castagnola. 

La morbosa gelosia, le malelingue, le incomprensioni, la tragica morte della donna. Un recital musical-teatrale in prima persona, cantando e suonando le sue canzoni come farebbe un vero crooner*.

(*è un cantante che interpreta canzoni non melodiche in chiave confidenziale)

Post popolari in questo blog

Al via la stagione NEST 2019/20: la presentazione giovedì 3 ottobre alle 18.30

Giovedì 3 ottobre in programma il party inaugurale di Villa di Donato. Al via una grande stagione di eventi

Scoperte archeologiche: il monastero che lavorava come un centro produttivo a San Vincenzo al Volturno