Passa ai contenuti principali

Sarà Svicom a realizzare , entro la primavera del 2019, un centro commerciale e un parco urbano nell'area dell'ex Birreria Peroni a Miano

Ennesimo prestigioso incarico per Svicom, che ha ricevuto il mandato dal promotore Gruppo Cualbu per la gestione de "La Birreria" di Napoli. Un immobile storico per il territorio, ex-sede della fabbrica "Birra Peroni", che verrà completamente trasformato in un complesso commerciale e polifunzionale.

 

Il progetto nasce con l'obiettivo di riqualificare uno dei punti di riferimento economico e sociale del popoloso quartiere di Miano, nella parte nord del capoluogo campano. Grazie al rinnovamento delle strutture originarie, "La Birreria" diventerà il simbolo del recupero urbano del quartiere. Accanto alle opere per la realizzazione del centro polifunzionale, l'intervento riguarderà anche l'ampliamento dell'assetto viario.

 

L'area complessiva dell'intervento occuperà una superficie di circa 10 ettari, a soli 5 chilometri di distanza dal centro cittadino, in una zona fortemente urbanizzata e facilmente raggiungibile percorrendo l'Asse perimetrale. Rilevante il bacino d'utenza: 1 milione e 170 mila residenti, considerando i 20 minuti di percorrenza. L'apertura è prevista per la primavera del 2019.

 

"Questo de La Birreria è un progetto molto complesso, una sfida che sta richiedendo tutto il nostro impegno ma è anche molto stimolante, perché l'area in cui sorge è stata oggetto di un'opera di profonda riqualificazione ambientale, il cui beneficio ricadrà su tutto il territorio", ha affermato Alberto Deiana, project manager e real estate executive di Mi.No.Ter. SpA. del Gruppo Cualbu. "Grazie all'esperienza maturata su opere simili, Svicom è stata la scelta ideale come nostro partner di questo progetto di profonda rigenerazione territoriale e per gestirlo nel migliore dei modi".

 

L'area commerciale - composta da oltre 21 mila metri quadrati di Gla che sarà animata da 68 tra negozi e medie superfici, l'ancora alimentare ad insegna "Conad" e 1.300 posti auto distribuiti in parcheggi interrati e multipiano - si integrerà con una zona residenziale, un comparto con uffici e servizi e con un vasto parco urbano pubblico di 7 mila metri quadrati. Un mix vincente tra offerta commerciale e nuovi servizi dedicati alla salute, al tempo libero, alla ristorazione e all'intrattenimento, capaci di rendere il nuovo centro commerciale uno "spazio al servizio della gente".

 

"La Birreria è la sintesi dell'evoluzione dei centri commerciali a cui stiamo assistendo negli ultimi anni e che popola i dibattiti tra gli operatori del settore. Ed è il futuro del settore stesso, soprattutto in Italia", dichiara Alberto Albertazzi, direttore generale di Svicom. "Strutture che si avvicinano al cliente, integrandosi con i centri storici, offrendo ristorazione e servizi, luoghi di incontro e spazi di socialità gradevoli e protetti. In Italia, poi, diventano strumento ed occasione per riqualificare ambiti urbani che per anni sono vissuti nel degrado a scapito della comunità. La Birreria è tutto questo e Svicom è felice di contribuire con il Gruppo Cualbu all'evoluzione del settore ed al benessere dei cittadini di Napoli".

 

Informazioni su Svicom

Svicom opera nel Retail Real Estate italiano dal 1996, come protagonista delle evoluzioni del settore. L'attenzione alle esigenze specifiche di ciascun cliente e la capacità di individuare soluzioni innovative per valorizzare le potenzialità di ogni progetto, definiscono i punti di forza dell'approccio strategico di Svicom. Con oltre 40 tra centri e parchi commerciali in gestione ed una Gla di più di 1 milione di metri quadrati, Svicom è il player più dinamico del suo comparto e, tra i principali, l'unico completamente indipendente.