Venerdì 16 novembre 2018 a Villa di Donato Antonella Romano è Lucia Migliaccio, regina del Regno delle Due Sicilie

Villa di Donato

presenta

Lucia Migliaccio

Con Antonella Romano, di Massimo Andrei

venerdì 16 novembre 2018, ore 21

Villa di Donato, Piazza S. Eframo Vecchio (Napoli)

 

Dopo i riconoscimenti di pubblico e di critica ricevuti negli ultimi anni, approda a Villa di Donato il monologo, Lucia Migliaccio, scritto da Massimo Andrej e interpretato dalla versatile Antonella Romano.

Non poteva esserci un palcoscenico più adatto per una performance incentrata sulla figura della nobildonna, che il 27 novembre 1814 sposerà – con un matrimonio morganatico - il vedovo Ferdinando IV, re di Napoli. Tra le sale affrescate del casino di caccia borbonico infatti si aggirerà la protagonista avvolta in un abito-installazione, nella cui complessa trama risiede un preciso richiamo alla tradizione tessile di San Leucio, ripercorrendo la vita piena di una donna dell'alta aristocrazia meridionale.

"Nascere duchessa, vivere principessa, morire regina" è la perfetta sintesi dell'erede del Duca di Floridia. Dal primo matrimonio - mai felice - con il Principe di Grifeo, ai fasti della vita di corte prima a Palermo e poi a Napoli, dai numerosi figli dati alla luce, alle difficoltà dopo la morte del Principe, dall'incontro con il sovrano borbonico, fino al matrimonio con lo stesso Ferdinando dopo la morte di Maria Carolina. 

Avversità e fortuna si susseguono e mai fanno perdere alla nobildonna quel brio in società e quella  solarità, motivi di non poche maldicenze, ma che pure trovavano ammiratori entusiasti, come il sacerdote Giuseppe Mendolia, che nella sua Memorie dello stato di Partanna la ricorda come "donna da vasti talenti".

La voce di Lucia, che sembra ostentare la sua inflessione siciliana, diventa quindi la cronaca di un regno, rivelandone allo stesso tempo gli affari di Stato e gli aspetti più intimi e segreti della corte e del monarca. La felice combinazione di rappresentare Lucia Migliaccio nel salone di Villa di Donato, affrescato nel pieno del reame di Ferdinando IV, rende la performance di una inedita coerenza e le dona una unità spazio-temporale di grande suggestione.

Come tradizione della casa, allo spettacolo seguirà una cena offerta ai gentili ospiti. Il menù si ispirerà al tema "Le Due Sicilie": trionfo di riso alla principe di Napoli, Timballo alla Siciliana con Mezzanelli di Setaro e, per finire, le immancabili graffette calde.

Lucia Migliaccio
di Massimo Andrej
con Antonella Romano
drammaturgia Massimo Andrej
installazione di Antonella Romano
lingua Italiano
durata 50' circa

Stagione 2018/19 "Live in Villa di Donato

Posto unico: 25 euro

Prenotazione obbligatoria – numero di posti limitato (nella mail di prenotazione indicare cognome, contatto telefonico e numero di posti prenotati)

ATTENZIONE: per esigenze tecniche l'ingresso allo spettacolo avverrà per tutti contemporaneamente alle 21. preghiamo i gentili ospiti di essere puntuali.

Per prenotazioni: prenotazioni@key-lab.net

NB. Nella Piazza Sant'Eframo vecchio, di fronte alla Villa è siuato un Garage

Info e Contatti:

Villa di Donato – Piazza S. Eframo Vecchio, 80137, Napoli

info@villadidonato.it

www.villadidonato.it

https://www.facebook.com/villadidonato

Instagram: Villa di Donato