Un weekend partenopeo su misura per i nostri di amici pelosi con Quattrozampeinfiera



Sabato 13 e domenica 14 aprile alla Mostra d'Oltremare la più importante fiera dedicata ai cani, gatti e ai loro padroni


Nel fine settimana tanto divertimento a Napoli con Quattrozampeinfiera: razze e trovatelli, divertimento, attività, prodotti pet, 

spettacoli, sport, formazione e informazione. 

 

Una due giorni tutta da trascorrere in compagnia dei propri amici pelosi con tante attività, shopping, punti informativi e divertimento all'aria aperta.


Dalla piscina dell'Aqua e Splash Dog ai percorsi per le esibizioni di Agility fino allo Rally obedience, la disciplina che rispetta la corretta relazione uomo-cane aumentando la voglia di misurarsi insieme.


E poi tanti consigli per poter scegliere il proprio peloso in modo responsabile.  

  

QuattroZampeinFiera quest'anno sarà ancora più sociale con L'amore non si compra: adotta anche tu un trovatello! 

Ci saranno, infatti, due aree: una per l'adozione dei cani, l'altra per l'adozione dei gatti, in collaborazione con Leidaa (Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente), l'associazione senza fini di lucro fondata e presieduta dall'onorevole Michela Vittoria Brambilla. I volontari porteranno tanti trovatelli in difficoltà e in cerca di casa, nell'auspicio che i visitatori intendano allargare la propria famiglia e accoglierli in casa.

 

Ma non è finita. Per assicurare la massima visibilità ai cani da adottare, sul red carpet si terrà una sfilata dei quattro zampe in cerca di casa, durante la quale verranno raccontate le loro storie passate, fatte di sofferenza e noncuranza dell'uomo, ma anche di grande aspettativa per il prossimo futuro.

 

Importante sarà la presenza di esperti e specialisti a cui chiedere informazioni e approfondire temi legati alla salute e alla cura del proprio animale domestico. E tanti percorsi educativi e attivazione mentali, tutte attività volte ad unire ancora di più l'animale e il suo padrone

 

Scegliere il cane o il gatto giusto è il presupposto più importante per un incontro fortunato e per la felicità nostra e dei nostri amici pelosi. Un animale è per sempre QuattroZampeInFiera - nella sua incessante lotta contro l'abbandono – attraverso diverse attività, conferenze e servizi aperti a tutti i visitatori consente di dare una valutazione del "pet" più adatta alla propria casa e soprattutto al proprio stile di vita.

 

Con questo spirito a Napoli Quattrozampeinfiera consentirà ai padroni di divertirsi e conoscere meglio i propri animali in una festosa due-giorni tra eventi, shopping, corse all'aperto, giochi in acqua e grandi momenti di spettacolo.

 

La kermesse, organizzata da Tema Fiere in ben 5 città italiane (da nord a sud), è il più grande evento legato agli animali domestici, con numerose attività sportive, pensate ad hoc per i cani.

 

Dopo Napoli QuattroZampeinFiera, si sposta a Torino (25-26 maggio), a Milano (5-6 ottobre) e poi a Padova (9 -10 novembre) 


L'ingresso alla fiera è a pagamento:

 

Prevendita on line: € 8,50. 

Prezzo con Buono Sconto scaricato dal sito www.quattrozampeinfiera.it€ 8. 

Prezzo intero: € 11.

Ingresso GRATUITO per bambini (0-10 anni), cani e gatti.

Si ricorda che è richiesto il tesserino sanitario per gli animali-visitatori. 


LE COMPETIZIONI


TROFEO QUATTROZAMPEINFIERA by TRAINER

Anche quest'anno si sfideranno i binomi più dinamici nelle diverse attività sportive, come la Dog Agility, la Rally Obedience, lo Splash Dog e il Free Style in acqua.  Entrambi gli appuntamenti sono promossi da Trainer, da anni impegnata nel campo della cinofilia con finalità sociali e con un evento annuale. 

 

TROFEO RICERCA SU MACERIE by TRAINER
All'interno della manifestazione si svolgerà la gara-simulazione di salvataggio indoor  tra le macerie organizzata da CSEN Soccorso  e Trainer,  per festeggiare gli amici a 4 zampe che dedicano la loro vita al soccorso degli umani, si disputerà una sfida tra tutte le associazioni italiane. Una gara che in realtà vuole raccontare al grande pubblico come i cani operano quotidianamente a fianco della Protezione Civile in diverse attività di soccorso, al termine della gara gli stessi visitatori potranno testare l'abilità del proprio cane e nella ricerca tra le macerie per vivere Un giorno da Eroi.

 

DOPPIA ESPOSIZIONE REGIONALE ENCI by FARMINA

All'interno del Dogs World by Farmina, si terrà la Doppia Esposizione Regionale Cinofila organizzata dal Kennel Club di Roma e il Gruppo Cinofilo Viterbese, nella quale gareggeranno le razze caninepiù prestigiose.
best ten, si sfideranno sia sabato che domenica, sul Red Carpet Show.


DOGS WORLD by FARMINA
Oltre 20 razze di presenzieranno per dare la possibilità a i futuri pet owner di riconoscere le peculiarità di ogni singola razza. La scelta consapevole è alla base del rispetto per gli animali!

 

DOGGY SHOW by MONGE 
Per tutti coloro che non possiedono un cane di razza, ma splendidi cani fantasia o senza pedigree, una sfilata ad hoc sia sabato che domenica li attende per vincere tanti prodotti in omaggio by MONGE.

 

#UNSELFIEPERQZF by CORSICA FERRIES

Come in ogni edizione, si ripropone l'attività più richiesta sui social della manifestazione: il selfie che ottiene più like, verrà premiato in fiera con simpatici omaggi e riportato su Facebook e Instagram di Quattrozampeinfiera seguiti da migliaia di fans.

 

GIOCHI


DOG DRIFT CAR: cani e motori, che passione!

Drift – il cane che fa cose - è arrivato in città... Il primo vero appassionato di motori, che di auto sportive e gomme fumanti se ne intende alla grande! 

Ospiterà i visitatori e i loro cani nella sua area attività per provare esercizi e giochi da Stunt-dog con gomme e coni.

 

INTRATTENIMENTO

 

I RUDUNI

Quest'anno ancora più numerosi sarà la parte dedicata ai Raduni di Razza ben 5 razze quelle coinvolte: decine di Labrador, Beagles, Chow Chow, Chihuahua e Bulldog Francesi invaderanno i 2 padiglioni della manifestazione.

 

PER I BAMBINI

Il Mondo di Titò", un progetto editoriale in cui la protagonista - Titò e il suo cane Django – affrontano le problematiche risolvendole con soluzioni geniali e al tempo stesso  sostenibili. Alla base dei racconti c'è l'educazione al rispetto dell'essere umano, delle diversità, degli animali, della natura e dell'ambiente.  La ricerca di soluzioni, viene definita "Costruzione di Desideri". Lo slogan motivazionale e filo conduttoredi tutto il progetto è: "Non esistono problemi  ma solo soluzioni".


ATTIVITA' CON I CANI


DOG ACTIVITIES

Per aumentare il rapporto di fiducia col proprio cane, sarà possibile cimentarsi gratuitamente nelle numerose attività sportive a misura di quattrozampe: gli esperti educatori cinofili avvicineranno i proprietari e i loro cani a: Dog Agility, Aqua Dog, Dog walking, Longhina, Treibbal e per i cuccioli…l'Area Puppy.

 

CURA E IGIENE – IL SALONE DI BELLEZZA by FURMINATOR
Per la cura e l'igiene del pelo, il Salone di Bellezza by FURminator Italia consente a tutti i proprietari di sottoporre alle esperte forbici, i differenti tipi di pelo dei propri cani. Un angolo in cui ricevere tutti i suggerimenti per una sana e curata igiene del proprio fido e scoprire le soluzioni per la cura del pelo di FURminator.

 

SHOPPING E SERVIZI
Tanti i prodotti da acquistare direttamente dalle aziende più rinomate di pet food, accessori, prodotti per la salute, integratori, servizi innovativi e di tendenza.

Post popolari in questo blog

Carros De Foc per la prima volta in Italia: arte musica e gusto al Nabilah per una tre giorni d'eccezione

Taste Nic: pasquetta dai sapori stellati in riva al mare al Nabilah

Dal 2 maggio Pentalogy: cinquanta fotografi in mostra alla Federico II per mostrare le varie facce della scienza

Domenica 28 aprile “Illuminiamo il Volley” sul lungomare Caracciolo: per vincere insieme

Mercoledì 17 aprile arriva L'Happy Pasqua Day per portare un sorriso al sapore di cioccolato agli anziani ospiti di Villa Flegrea

Due proposte di legge a favore della musica nelle scuole: che si studi sin dall'infanzia e che la sua sua storia sia insegnata nei licei

Domani, giovedì 18 aprile, “La mafia è buona!”: presentazione del volume di Catello Maresca e Paolo Chiariello. Un momento per riflettere sulle nuove frontiere della criminalità organizzata