Sabato 4 maggio torna “L'Inferno di Dante" della Tappeto Volante nel partenopeo Museo del Sottosuolo


"L'Inferno di Dante" della Tappeto Volante torna al Museo del Sottosuolo di Napoli per un sabato

 

In piazza Cavour 140, sabato 4 maggio alle 19:30 e alle 21, rivive l'Inferno dantesco con la regia di Domenico M. Corrado. Uno spettacolo con 16 anni di repliche.

 

Sabato 4 maggio alle 19:30 e alle 21, torna eccezionalmente al Museo del Sottosuolo di Napoli "L'Inferno di Dante" con la regia di Domenico Maria Corrado, prodotto dalla Tappeto Volante. Dopo 16 anni di repliche e oltre un milione di spettatori, torna, per un'unica serata, accompagnato da una degustazione di prodotti tipici napoletani.


Basato sulla Prima Cantica dell'Opera di Dante Alighieri, racconta il viaggio del Sommo Poeta tra i dieci cerchi dell'Inferno alla ricerca dell'Amore. Un susseguirsi di incontri con i personaggi straordinari del regno delle anime dannate in una cornice indimenticabile. L'obiettivo è far vivere il luogo che ospita lo spettacolo e aumentare ancora il coinvolgimento dello spettatore.


"L'inferno di Dante" nel Museo del Sottosuolo si realizza in tre momenti, ognuno dei quali vede protagonista una sala differente del Museo che si sviluppa per circa 3000 mq a 25 metri sotto piazza Cavour, nel cuore della Città, a pochi metri dal Museo Archeologico Nazionale.


Da vedere, almeno una volta nella vita, per conoscere e apprezzare la meravigliosa e avventurosa poesia del padre della lingua italiana,


Data:

Sabato 4 maggio ore 19:30 e 21.

Info e prenotazioni 0818631581 - 3391888611 - Whatsapp www.tappetovolante.org


Contatti:

Museo del Sottosuolo di Napoli

Proprietario e Fondatore: Clemente Esposito

Informazioni sul Museo:

Umberto Di Micco 328 01 15 044 

Mail: ilmuseodelsottosuolo@libero.it

Pagina facebook: il Museo del Sottosuolo

 

Piazza Cavour, 140 (vicinissimo alla fermata della Metropolitana linea 1 e 2 "Museo - Piazza Cavour")